Formazione sulla disabilità visiva

FORMAZIONE ACCREDITATA SULLA DISABILITÀ VISIVA

Sabato 20 maggio si conclude a Reggio Emilia il primo corso di formazione per docenti curriculari e di sostegno sulle tematiche tiflodidattiche e tiflopedagogiche riguardanti l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità visiva

L’I.Ri.Fo.R. Emilia-Romagna (Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione Onlus), ente accreditato dal MIUR per la formazione scolastica, in collaborazione con Ciofs FP/ER (ente di formazione accreditato presso la Regione Emilia-Romagna), conclude sabato 20 maggio a Reggio Emilia la prima edizione del corso di qualificazione e aggiornamento per docenti curriculari e di sostegno sulle tematiche tiflodidattiche e tiflopedagogiche riguardanti l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità visiva.

Il percorso, che si svolge nei locali dell’Istituto Regionale per i Ciechi "G. Garibaldi" di Via Franchetti a Reggio Emilia, vede, per questa prima edizione, la partecipazione di 15 insegnanti di scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado, impegnati in lezioni frontali e attività di laboratorio per un totale di 60 ore. Diverse e complementari le tematiche affrontate da docenti esperti e selezionati dell’I.Ri.Fo.R, finalizzate all’apprendimento di competenze educative e didattiche specifiche: aspetti generali della minorazione visiva, normativa italiana e europea sull'inclusione scolastica, diagnosi funzionale e PEI, cecità e ipovisione in età evolutiva, strumenti per l’inclusione scolastica di alunni con disabilità visiva, codice di lettura e scrittura Braille, tecnologia informatica assistiva, tecniche di orientamento e mobilità.

“La formazione specifica degli insegnanti curriculari e di sostegno è un requisito fondamentale per consentire l'effettiva integrazione scolastica degli alunni con disabilità fisiche o sensoriali - afferma Chiara Tirelli, Vicepresidente del Consiglio regionale I.Ri.Fo.R. Emilia-Romagna e Presidente della sezione territoriale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Reggio Emilia.“Questo corso di aggiornamento sulle tematiche legate alla minorazione visiva, il primo organizzato nella nostra Regione e riconosciuto dal sistema delle qualifiche professionali, rappresenta l'avvio di una serie di proposte formative pensate per il personale educativo e socio-sanitario, finalizzate a garantire la presenza sul territorio di professionisti altamente qualificati e in grado di rispondere al meglio sia ai bisogni specifici di alunni affetti da cecità o ipovisione sia alle esigenze delle loro famiglie”.

Al termine degli incontri, a tutti i corsisti sarà rilasciato l’attestato di partecipazione valido per la formazione delle graduatorie ministeriali. Inoltre, per coloro che sosterranno con esito positivo il colloquio davanti ad un’apposita commissione regionale, sarà riconosciuta la Certificazione dell’Unità di Competenza 3 (“Progettazione intervento educativo e rieducativo”) relativa alla qualifica di “Tecnico degli interventi educativi e rieducativi per persone con minorazioni visive”, figura riconosciuta dal Sistema Regionale delle Qualifiche (SRQ) della Regione Emilia-Romagna.